hesder-eventi-mostre.png
Scheda Dettaglio Eventi

La porti un bacione a Firenze. Gli anni trenta tra moda, riviste e caffè letterari - mostra documentaria    Si tratta di una delle quattro mostre collaterali che affiancano la mostra "Anni Trenta. Arti in Italia oltre il Fascismo"

Dal 10 novembre 2012 al 27 gennaio 2013 la mostra “La porti un bacione a Firenze. Gli anni Trenta fra moda, riviste e caffè letterari”, a cura di Silvia Alessandri, Sergio Marchini, Lucia Milana, Micaela Sambucco, Fulvio Stacchetti, Daniela Vanzi, propone un'immersione nella vita di Firenze in un decennio che ha cambiato la storia del nostro paese e non solo.

Corollario e commento alla mostra in corso a Palazzo Strozzi, “Anni Trenta. Arti in Italia oltre il fascismo”, invita il visitatore in un viaggio in cui, con l'esposizione di circa duecento documenti dai suoi preziosi fondi, testimonia il fermento di un decennio fra i più fertili per Firenze. Il materiale esposto, fra riviste, fotografie, giornali, rare prime edizioni, incisioni, cataloghi di esposizioni, annuari di circoli e società data dal 1929 al 1940. C'è il primo numero di “Topolino”, uscito a Firenze il 31 dicembre 1932 per i tipi della casa editrice Nerbini, c'è un documento prezioso come il dattiloscritto del libretto della “Sacra rappresentazione di Santa Oliva”, andato in scena nel corso del primo Maggio Musicale (1933), dove la penna di Ildebrando Pizzetti schizza una sequenza di note che sono la prima ispirazione delle musiche di scena dello spettacolo. Sempre dal Fondo Pizzetti, un manoscritto autografo del 1935 di “Appunti e scarti dell''Orseolo'”, commissionato al compositore per il secondo Maggio Musicale. Ma c'è spazio anche per la musica leggera, con lo spartito del “Bacione” di Spadaro (1938), oltre che di “Firenze”, del 1929, riprodotto nella locandina della mostra.
Importante il capitolo delle riviste di cultura, che proprio a Firenze conobbero una sbalorditiva fioritura e dove gli intellettuali si scambiavano bordate di furibonde polemiche: da Pegaso, a Pan, a l' Universale di Berto Ricci, al Frontespizio del cattolico Piero Bargellini.

Orario: lunedì – venerdì dalle 9 alle 12.30 e dalle 15 alle 18,30; sabato dalle 9 alle 12,30. Sala Dante, Sala Galileo.
ingresso libero

INFO
055 24919257 - 055 24919201
Dateda: 10/11/2012 - a: 27/01/2013

LuogoBiblioteca Nazionale Centrale
Piazza dei Cavalleggeri, 1/a - 50122 (FIRENZE)

OrganizzatoriBiblioteca Nazionale di Firenze
Tel. 055 249191 - 055 24919257 - 055 24919201

Visualizza la mappa

 

Torna Indietro | Nuova Ricerca

 
turismo-enogastronomico-it
famiglie-e-bambini
demidoff-pratolino-it
box-speciali-it
firenze-senza-barriere
Turismo Scolastico