Questo sito utilizza cookie tecnici e cookie di profilazione.

Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo. Visualizza l'informativa estesa

Accetto

fbtwytin

Scegli lingua:

il territorio areafna

 Firenze e dintorni, simboli e luoghi da non perdere

 

01 cupola del Duomo
 
La Cupola di Brunelleschi

È uno dei monumenti pù famosi al mondo, la si scorge da ogni parte della città.
La sua incredibile struttura la rende ancora oggi un elemento architettonico straordinario.
Per visitarla si passa al suo interno, per uscire di nuovo sulla sommità dove si trova  la lanterna.
      
02 palazzo vecchio  
Palazzo Vecchio

Il municipio della città sin dall'epoca comunale, un edificio medievale arricchito e ampliato nei secoli. Anche oggi affianca alla parte di gestione politica e amministrativa della città la parte museale, con appartamenti, saloni e strutture da visitare.
      
03 ponte vecchio  
Ponte Vecchio

Il ponte delle gioiellerie, che è scampato alle distruzioni di guerra, all'alluvione del 1966 e alle precedenti piene dell'Arno. Fotografatissimo, caratteristico, affollato, sormontato  dal Corridoio Vasariano.
     
04 david  
Il David

Scolpito da Michelangelo nel 1504, il giovane in marmo è una delle statue più popolari. Custodito
in un'ampia sala della Galleria dell'Accademia, è presente in città in altri due luoghi – una copia in
marmo in piazza della Signoria, una copia in bronzo a piazzale Michelangelo.
     
05 venere  
Venere di Botticelli

Probabilmente il dipinto più noto della Galleria degli Uffizi, insieme alla Primavera dello stesso autore,
Sandro Botticelli, fiorentino e rinascimentale. La giovane donna che esce dalla spuma del mare è irresistibile.
     
06 lorenzo dei medici  
Famiglia Medici

Se Firenze è la città che è lo si deve a loro, una famiglia di mercanti e banchieri che hanno svolto un imprescindibile ruolo di mecenati dell'arte. La loro ascesa è partita da Palazzo Medici, passò da Palazzo Vecchio per spostarsi nel più sontuoso Palazzo Pitti. 
     
07 santa croce  
Santa Croce
 
Grande chiesa gotica, fondata dai Francescani. Domina la piazza con la sua mole e all'interno è
un vero scrigno di tesori, fra affreschi e le tombe di tutti gli italiani più grandi in campo artistico, letterario, scientifico. Foscolo, Stendhal, de Chirico sono solo alcuni di coloro che ne subirono il fascino.
     
08 giardino di boboli  
Giardino di Boboli

Il magnifico parco-giardino della reggia medicea di Palazzo Pitti è un museo all'aria aperta,
lo popolano statue, fontane, alberi secolari, collezioni di piante rare.
     
09 le colline  
Le colline
 
Non ci sarebbe Firenze senza le colline che la circondano. Ideali per una passeggiata nel verde, coronano la città e sono punteggiate di ville e vegetazione.
     
10 fiesole  
Fiesole
 
Sta su una delle colline, è la città etrusca ben più antica di Firenze. Musei, area archeologica, chiese, ville e panorama: un concentrato del paesaggio e del patrimonio artistico toscano.
     
12 villa la petraia  
Ville Medicee
 
Oltre ai palazzi in Firenze ci sono  le ville dove la famiglia Medici trascorreva la villeggiatura, faceva battute di caccia, incontrava i poeti e gli artisti. Recentemente entrate nel Patrimonio dell'Umanità dell'UNESCO.
     
13 cianti  
Chianti
 
Fra Firenze e Siena, fra vigne e olivi, la campagna più famosa al mondo produce uno dei vini
più conosciuti del mondo. 
     
11 a cotto  
Terracotta
 
La più celebre terracotta al mondo è quella di Impruneta, una cittadina a sud di Firenze.
Incantano la lavorazione nelle mani di abili artigiani e la cottura nelle fornaci. 
Pubblicato il 13/11/2014
TAGS:

Approfondisci su mappa


Aree naturali protette Aree naturali protette
Cosa fare Cosa fare
Dove dormire Dove dormire
Dove mangiare Dove mangiare
Esercizi storici Esercizi storici
Eventi Eventi
Luoghi di interesse Luoghi di interesse
Servizi e utilità Servizi e utilità
Shopping Shopping