Questo sito utilizza cookie tecnici e cookie di profilazione.

Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo. Visualizza l'informativa estesa

Accetto

fbtwytin

Scegli lingua:

flight

Un'interessante mostra dedicata all'universo femminile alla Biblioteca Medicea Laurenziana.

 Laurenziana05In concomitanza con la Festa della donna, nella monumentale complesso della Biblioteca Medicea Laurenziana (fondata da Cosimo il Vecchio  per raccogliere l'inestimabile patrimonio librario della famiglia medicea, e realizzata su commissione di Papa Clemente VII, secondo un progetto di Michelangelo) il 9 marzo si apre Voci di donne, una mostra inconsueta rispetto alla tradizionale programmazione dell'opera medica laurenziana.

Se infatti finora la maggior parte delle esposizioni verteva sulle collezioni più antiche, la nuova mostra, oltre ad esporre libri e manoscritti di tutte le epoche, ha come denominatore comune l'universo femminile, in tutte le sue sfaccettature: donne autrici di poesie, trattati, di memorie, diari, lettere (pubbliche e private):  testi commissionati o posseduti... sempre da donne. L'arco temporale dei pezzi presenti in mostra è estremamente esteso e va dal VII secolo a.C. ai primi decenni del XX secolo. Fra le molte donne italiane e straniere coinvolte in questa mostra, ve ne sono alcune “famose”, in quanto hanno spesso ricoperto importanti ruoli pubblici, e altre meno note, fra le quali alcune monache che lavorarono come copiste nei conventi fiorentini.

La mostra si chiude con tre splendidi codici, proprietà di una donna, che ne fece dono alla Biblioteca. In totale sono sessantasei i testi esposti, ammirabili in un percorso espositivo suddiviso in sei aree tematiche.

La Biblioteca Medicea Laurenziana, una delle più prestigiose biblioteche al mondo, custodisce, oltre a 65 mila voluni a stampa e numerosi incunaboli, più di 11mila pregiatissimi manoscrtitti, fra i quali antichi papiri egizi, nonché la più completa raccolta di opere di Virgilio. Fa parte del complesso monumentale di San Lorenzo, che comprende la Basilica (dal cui chiostro si accede alla Biblioteca) e le Cappelle Medicee.
La visita della mostra è un'occasione per ammirare gli splendidi ambienti della Biblioteca, come il Vestibolo, dominato dalla maestosa scalinata, e la Sala di lettura, entrambi realizzati su disegno di Michelangelo.

 

Biblioteca Medicea Laurenziana
Dal 9 marzo al 29 giugno 2018 e dal 2 ottobre 2018 all'11 gennaio 2019 -  Ingresso: € 3; Riduzioni: € 2.50
Orario: lunedì-venerdì 9.30-13.30 chiuso: sabato, domenica e festivi
Info: 055 2937911 - Sito

Pubblicato il 6/3/2018

Approfondisci su mappa


Aree naturali protette Aree naturali protette
Cosa fare Cosa fare
Dove dormire Dove dormire
Dove mangiare Dove mangiare
Esercizi storici Esercizi storici
Eventi Eventi
Luoghi di interesse Luoghi di interesse
Servizi e utilità Servizi e utilità
Shopping Shopping