Questo sito utilizza cookie tecnici e cookie di profilazione.

Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo. Visualizza l'informativa estesa

Accetto

fbtwytin

Scegli lingua:

BANKSY

Una retrospettiva sull'attività artistica di Marina Abramović. Un evento che è anche un primato - è la prima volta che Palazzo Strozzi dedica un'intera mostra ad un'artista. Con l'apostrofo.

abramovich

La mostra The cleaner espone circa 100 opere comprese fra gli anni Settanta e gli anni Duemila fra video, fotografie, dipinti, oggetti e
installazioni. Inoltre sono attese le reperformance ovvero la ripresentazione delle performance dal vivo più famose dell'artista.
La carriera di Marina Abramović si è costruita proprio con una nuova idea di performance che metteva alla prova il proprio corpo, i suoi limiti e le sue potenzialità di espressione.

Relation in time, Relation in space, Freeing The Body, Freeing The Memory, Freeing The Voice, Imponderabilia, The Rythm, Balkan Baroque, The artist is present, sono alcuni degli eventi performativi più famosi che ricostruiscono come un'antologia la vita di questa estrema artista, che ha definito se stessa come The Grandmother of Performance.

A Palazzo Strozzi si prosegue quindi, dopo Ai Weiwei e Bill Viola, con un'attività espositiva che porta a Firenze i maggiori rappresentanti dell’arte contemporanea.
Marina Abramović incontrerà Arturo Galansino al Teatro del Maggio il 22 settembre ore 15,30, per un evento che è già sold out; mentre l'inaugurazione alla presenza dell'artista è attesa giovedì 20 settembre.

Marina Abramović The Cleaner dal 21 settembre al 20 gennaio a Palazzo Strozzi Firenze
www.palazzostrozzi.org  INFO  +39 055 2645155

Pubblicato il 3/9/2018

Approfondisci su mappa


Aree naturali protette Aree naturali protette
Cosa fare Cosa fare
Dove dormire Dove dormire
Dove mangiare Dove mangiare
Esercizi storici Esercizi storici
Eventi Eventi
Luoghi di interesse Luoghi di interesse
Servizi e utilità Servizi e utilità
Shopping Shopping