Questo sito utilizza cookie tecnici e cookie di profilazione.

Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo. Visualizza l'informativa estesa

Accetto

fbtwytin

Scegli lingua:

leonardo

Una splendida mostra su Andrea del Verrocchio e la sua celebre bottega, presso cui si formarono grandi artisti a partire da Leonardo da Vinci.

Fra la sede principale dell’esposizione, Palazzo Strozzi, e la sezione speciale del Museo del Bargello, è possibile ammirare capolavori, oltre che dello stesso verrocchiosmallVerrocchio, di Leonardo da Vinci, Botticelli, Ghirlandaio, Perugino, Desiderio da Settignano… tutti artisti che si formarono presso quella che fu una delle più importanti botteghe artistiche del Rinascimento, nella Firenze di Lorenzo il Magnifico fra il 1460 e il 1490.

In questa "fucina universale” si sperimentavano le tecniche più disparate, dal disegno alla pittura, dalla fusione del bronzo alla scultura in marmo. Fra le numerose opere esposte a Palazzo Strozzi spiccano i capolavori del Verrocchio, come il Puttino con delfino (da Palazzo Vecchio) una serie di Madonne con bambino (National Gallery di Londra), il David bronzeo e la Dama col mazzolino (dal Bargello). Nella sezione del Museo del Bargello, invece,  sarà possibile ammirare il gruppo bronzeo dell’Incredulità di San Tommaso, da Orsanmichele, nonché un raro crocifisso ligneo.  

Una sezione della mostra a Palazzo Strozzi è significativamente dedicata a Leonardo, di cui quest’anno ricorre il cinquecentenario  della morte. Fu di fatto il Verrocchio a scoprire il grande talento di Leonardo (quando vide un suo disegno giovanile, mostratogli dal padre Ser Piero da Vinci), spalancandogli così le porte della sua bottega. Di Leonardo la mostra propone alcuni straordinari studi (di mani, di panneggi) nonché un’autentica rivelazione: la Madonna con bambino del Victoria and Albert Musuem, una pregevole scultura in terracotta recentemente riferita al giovane Leonardo da Francesco Caglioti, curatore della mostra. Opera fondamentale della collaborazione Leonardo-Verrocchio è senz’altro il Battesimo di Cristo, visibile agli Uffizi, ma virtualmente presente in mostra grazie ad un sofisticato totem multimediale.

La mostra è stata resa possibile anche grazie ai prestiti provenienti da oltre settanta tra i più importanti musei del mondo, come il Metropolitan Museum of Art di New York, la National Gallery of Art di Washington DC, il Musée du Louvre di Parigi, il Rijksmuseum di Amsterdam, il Victoria and Albert Museum di Londra, le Gallerie degli Uffizi di Firenze.

Anche grazie ad una serie di materiali informativi, infatti, l’esposizione vuole essere un invito a scoprire tutti i “luoghi verrocchieschi” presenti in città, ed a comprendere più in generale la grande eredità del suo insegnamento che influenzò un'intera generazione di artisti. A partire proprio da Leonardo da Vinci.

Per i possessori del biglietto di Palazzo Strozzi è prevista una riduzione per il Museo del Bargello, e viceversa.
Per maggiori informazioni consulta il sito ufficiale.

 

VERROCCHIO. IL MAESTRO DI LEONARDO
Palazzo Strozzi e Museo del Bargello
9 Marzo - 14 Luglio

 

 

 

Pubblicato il 11/3/2019

Approfondisci su mappa


Aree naturali protette Aree naturali protette
Cosa fare Cosa fare
Dove dormire Dove dormire
Dove mangiare Dove mangiare
Esercizi storici Esercizi storici
Eventi Eventi
Luoghi di interesse Luoghi di interesse
Servizi e utilità Servizi e utilità
Shopping Shopping