Questo sito utilizza cookie tecnici e cookie di profilazione.

Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo. Visualizza l'informativa estesa

Accetto

fbtwytin

Scegli lingua:

fortezza da basso

Dopo la pausa imposta dall'emergenza Coronavirus torna la mostra Aria in Palazzo Strozzi, dell'artista Tomás Saraceno.

 

saracenoIntrodotta da una installazione site specific nel cortile del Palazzo, la sorprendente mostra, dal titolo Aria, è improntata sulla solidarietà tra uomo e ambiente.

L'installazione nel cortile si chiama Thermodynamic Constellation (Costellazione termodinamica), ed è una composizione di tre grandi sfere sospese costituite da lamine trasparenti e a specchio. Un'opera maestosa, frutto di studi e sperimentazione dell'artista Tomás Saraceno con vere mongolfiere che riescono a volare senza combustibile, solo grazie all' energia solare.

Un mondo libero da frontiere e combustibili fossili è quello vagheggiato da Aerocene, comunità artistica interdisciplinare iniziata dall’artista che sogna un'era diversa caratterizzata da una sensibilità nuova verso l'aria e una nuova ecologia del comportamento umano. Tutta la mostra Tomás Saraceno. Aria è dedicata alla ricerca poliedrica e creativa che unisce arte, scienze naturali e sociali. 

Se la prima grande installazione del cortile è il primo approccio con l'arte di Saraceno, il viaggio continua all'interno delle sale del palazzo rinascimentale, con un filo conduttore: i ragni e le loro tele. Quelle che il ragno crea sono incredibili geometrie, sono forme d'arte.

Gli ambienti hanno poi nomi suggestivi: Sounding the Air (Suonando l’aria) e Webs of At‐tent(s)ion (Reti di at‐tenz(s)ione), How to Entangle the Universe in a Spider/Web? (Come impigliare l’Universo in una ragnatela?), Passages of Time (Passaggi del tempo) e Aerographies (Aerografie), A Thermodynamic Imaginary (Un immaginario termodinamico), Flying Gardens (Giardini volanti).
Esperienze immersive.

La mostra Tomás Saraceno. Aria è aperta al pubblico dal 1° giugno, nel rispetto delle regole per la sicurezza dei visitatori.
Resta aperta fino al 1° novembre 2020. L'orario è 14-20 dal lunedì al venerdì, con estensione fino alle 23 il giovedì e 10-20 sabato e domenica.
Per garantire il distanziamento è raccomandata la prenotazione online del biglietto sul sito di Palazzo Strozzi

 

 

Pubblicato il 21/2/2020

Approfondisci su mappa


Aree naturali protette Aree naturali protette
Cosa fare Cosa fare
Dove dormire Dove dormire
Dove mangiare Dove mangiare
Esercizi storici Esercizi storici
Eventi Eventi
Luoghi di interesse Luoghi di interesse
Servizi e utilità Servizi e utilità
Shopping Shopping